Regolarizzazione Ticket

Regolarizzazione Ticket

Il Ticket sanitario è un tributo (tassa) previsto per legge, finalizzato ad una prestazione acquisita. Indica la compartecipazione dei cittadini alla spesa sanitaria.

In caso di mancato pagamento del Ticket per prestazioni sanitarie di Pronto Soccorso (che varia da un minimo di € 25,00 ad un massimo di € 45,00), l’Asp invierà un sollecito bonario di pagamento.

Se il cittadino non procede al pagamento del Ticket dopo aver ricevuto il sollecito bonario, l’importo sarà riscosso coattivamente tramite un agente della riscossione che notifica la cartella esattoriale.

Il Ticket per prestazioni di Pronto Soccorso è dovuto per ogni singolo accesso e in caso di dimissioni in regime di codice:

bianco

verde
 

Il Ticket per prestazioni di Pronto Soccorso non è dovuto in caso di TRAUMATISMI, AVVELENAMENTI ACUTI e dimissioni in regime di codice:

      giallo

    rosso

Sono esenti dal pagamento del Ticket i cittadini ai quali è riconosciuta un’esenzione, rilasciata dal Distretto Sanitario del Territorio, da esibire all’atto dell’accettazione al Pronto Soccorso o comunque prima delle dimissioni, per i seguenti casi: in particolari situazioni di reddito associate all’età o alla condizione sociale stato di invalidità

-         casi particolari come gravidanza, diagnosi precoce di alcuni tumori, ecc.

In Ospedale il Ticket si paga nell’apposito ufficio collocato nell’atrio dell’ingresso principale, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 13, e lunedì e mercoledì dalle ore 15.30 alle 17.30.

 

 

Per qualsiasi informazione in merito o regolarizzazione della propria posizione, rivolgersi agli uffici della Direzione Amministrativa.

 

Il Direttore Amministrativo P.O.U.
Francesco Francavilla