Si.Mo.RA: premiata l'eccellenza all'European Public Sector Award "EPSA 2009"

Alla domanda "perché la riforma della Pubblica Amministrazione?" si può generalmente rispondere in tre modi. Primo, i governi devono tenere il passo con la società. Lo scopo della riforma, in questo senso, è renderli più rispondenti alle necessità ed alle richieste della società.

In secondo luogo, la riforma dei governi deve avere lo scopo di (ri)stabilire la fiducia e fare in modo che offrano maggiori chance, democrazia e trasparenza.
Infine, riformare la P.A. grazie a nuove pressioni e forze esterne sempre più complesse e multidimensionali: una maggiore interdipendenza economica tra Stati, la globalizzazione delle nostre società e la crescente importanza di strutture e accordi internazionali.
Per questo, sono stati presi in esame i progetti che avevano l'obiettivo di incrementare l'efficienza del servizio pubblico, aumentare la produttività, ridurre la burocrazia, soddisfare la cittadinanza e le imprese, valutare l'indice di gradimento del consumatore.

Sono soltanto 16 i Progetti selezionati per l'Italia e la piattaforma SIMORA di Edinform SpA è stata inserita nel Catalogo (pag. 74) delle Best Practices a livello Europeo per servizi innovativi nella Pubblica Amministrazione (EPSA - European Public Sector Award 2009), realizzato dall'EIPA â-- European Institute of Public Administration di Maastricht.

A seguito di una valutazione svolta da una commissione di esperti indipendenti, il Progetto SIMORA è stato inserito tra le 128 migliori pratiche in campo europeo per il tema "Sviluppo dell'efficienza nell'erogazione dei servizi pubblici", un'area in cui sono stati inclusi solo 12 progetti in campo sanitario, tra i quali è l'unico in campo europeo attinente il settore della prevenzione.