Ufficio Assistenza Invalidi ed Ausili Protesici

Ufficio Assistenza Invalidi ed Ausili Protesici

Unità Operativa Dipartimentale “Fragilità e Cure Intermedie”

Direttore: DR. Giovanni Ferraro
Distretto del Lametino, P.zza Borelli - Lamezia Terme

Direttore Tel. 0968 – 208422

                      0968 – 461949

E-mail: servizisocialidslt@gmail.com

PEC: struttureaccreditate@pec.aspcatanzaro.it

 

 

L’Unità Operativa eroga prestazioni attinenti a:

  •     recupero e rieducazione funzionale (riabilitazione);
  •    assistenza invalidi ed ausili protesici;
  •      ricoveri in strutture residenziali.

 

 

Recupero e rieducazione funzionale

Il servizio offre prestazioni di riabilitazione in strutture accreditate/convenzionate o pubbliche.

Strutture accreditate:

  • Centro di Riabilitazione San Domenico (ambulatoriale e residenziale);
  • Progetto Sud (ambulatoriale e semi-residenziale).

Il Servizio pubblico è allocato al piano-1 dell’edificio amministrativo presso il parco ospedaliero del Presidio Giovanni Paolo II, in Via Sen. Arturo Perugini.

 Vi si accede:

·         per terapie strumentale: con impegnativa del MMG (prenotazione al CUP);

·         per cicli di riabilitazione: presentando apposita documentazione presso il PUA (Punto Unico d’Accesso) allocato al pian terreno del Distretto Socio-Sanitario.

I richiedenti saranno sottoposti a valutazione da parte dell’apposita commissione multidisciplinare (UVM), inseriti in apposita lista d’attesa  e autorizzati secondo le disponibilità degli operatori.

Referente per il servizio di recupero e rieducazione funzionale Dott. Luigi Froio.

  

Assistenza invalidi ed ausili protesici

 Il servizio garantisce la fornitura, con spesa a carico del Servizio Sanitario nei limiti delle tariffe all'uopo stabilite, di protesi ed ausili tecnici ad invalidi, ai privi della vista e ai sordomuti (con percentuale di invalidità superiore ad 1/3 dell'invalidità totale), ai minori di 18 anni che necessitano di un intervento di prevenzione, cura e riabilitazione da una invalidità permanente.


Per accedere al servizio servono:

Per gli ausili per incontinenza:

Certificato del medico specialista di branca che ha validità di un anno;  verbale di invalidità con riconoscimento della patologia attestante l’incontinenza.

 

Per tutti gli altri ausili:
Copia del verbale di invalidità (solo per la prima volta) - non necessario per i minorenni.

Prescrizione dello specialista di branca.

Documento di riconoscimento e tessera sanitaria.

 

Procedura:

1.     L'avente diritto, o persona da questi espressamente delegata, dovrà presentare presso l'Unità Operativa apposita documentazione.

2.     L'ufficio verificherà lo stato di diritto e la sufficienza della documentazione sanitaria, e potrà richiedere documentazione o certificazione integrativa.

3.     Agli aventi diritto sarà consegnata apposita autorizzazione.


Orari di apertura:
 

·         Lunedì dalle ore 8.30 alle 12.00 (presentazione domande);

·         Martedì dalle ore 8.30 alle 12.00 (ritiro autorizzazioni);

·         Mercoledì dalle ore 8.30 alle 12.00 (presentazione domande);

·         Giovedì dalle ore 8.30 alle 12.00 (ritiro autorizzazioni);

·         Venerdì (lavoro interno).

 

N.B.: per le patologie di Pneumologia l’U.O. si rende disponibile tutti i giorni in orari di apertura.


Tempi di attesa: mediamente 10 giorni.

 

 

Residenzialità

Strutture residenziali dell’ambito di Lamezia Terme:

RSA Ippolito Dodaro (Falerna)

RSA (Santa maria del Soccorso (Serrastretta)

RSA  (San Domenico Lamezia Terme)

RSA Villa Elisabetta (Cortale)

CP/A San Francesco di Paola (Maida)

CP/A Madonna del Rosario (Lamezia Terme)

CP/D Il Gabbiano (Gizzeria Lido)

Si accede tramite apposita richiesta da inoltrare al PUA.

 

Ultimo aggiornamento: 8/9/2019