ASP Catanzaro: Disponibili i vaccini antirosolia in donne non immuni in repato di ginecologia e ostetricia dell'ospedale di L.T.

ASP Catanzaro: Disponibili i vaccini antirosolia in donne non immuni in repato di ginecologia e ostetricia dell'ospedale di L.T.

ASP Catanzaro: Disponibili i vaccini antirosolia in donne non immuni in repato di ginecologia e ostetricia dell'ospedale di L.T.

21 Marzo 2017


(ASP) - Catanzaro, 20 marzo 2017 - Nell'Unità Operativa Ginecologia e Ostetricia dell'ospedale "Giovanni Paolo II" di Lamezia Terme è attiva l'offerta di vaccinazione antirosolia in donne non immuni. La disponibilità dei vaccini si è resa possibile grazie alla collaborazione del Direttore del Dipartimento di Prevenzione dr. De Vito e del Dr. Raffa.

Nell'ambito del Piano Regionale Prevenzione (PRP) 2014-2018, il Programma 3 - Prevenzione della Salute della Donna e del Bambino - prevede come obiettivo l'offerta della vaccinazione per la Rosolia in donne non immuni nel post-partum e post IVG (interruzione volontaria di gravidanza).

Nello stesso Programma è previsto l'obiettivo dell'allattamento al seno i cui Corsi sono già iniziati nel Reparto di Neonatologia di Lamezia. Ovviamente lo stesso obiettivo è da sempre perseguito, e continuerà ad esserlo, in tutte le Unità di Tutela donna e Infanzia del Territorio (Consultori Familiari).

Il Dipartimento Materno Infantile dell'ASP di Catanzaro, diretto dal Dott. Domenico Perri sta, inoltre, per attivare due Ambulatori a livello territoriale, uno a Lamezia e il secondo a Soverato, dedicati alla Prevenzione dell'Osteoporosi, altro obiettivo del Piano Regionale di Prevenzione.