“DONAZIONI Finalizzate a fronteggiare l’Emergenza COVID-19 nell’ASP di Catanzaro”

29 Marzo 2020


 

 

 

 

 

 

 

 

“DONAZIONI  Finalizzate a fronteggiare  l’Emergenza  COVID-19  nell’ASP di Catanzaro”
 
  L’Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro informa i cittadini (persona fisica o giuridica)  che  possono  supportare l’ASP di Catanzaro in questa fase di emergenza sanitaria effettuando  donazioni  finalizzate .
 
 
  Le coordinate bancarie per il bonifico sono le seguenti:
 
Intestatario del conto  ASP  CZ 
Istituto bancario  Banca  Nazionale del Lavoro S.P.A. Piazza Matteotti n°12 – 88100 Catanzaro
IBAN  IT57X0100504400000000218070  
Causale    “Donazione COVID-19”  
 
I dati sulle donazioni  e la loro finalizzazione  saranno  resi pubblici  per come prevedono le norme
       
 
 Si ringraziano tutti coloro che potranno contribuire  con le loro donazioni !!!
                                                                               INSIEME CE LA FAREMO
                                                                                                                                                                           
 
 
 Medici e infermieri stanno lottando con tutte le loro energie per arginare la diffusione del virus, mettendo a rischio la propria vita. Il loro impegno e senso del dovere è la più alta manifestazione di speranza, perché si trasforma in azione, in fare, in dono, ed è questo il messaggio che voglio trasmettere nel mio disegno. Ho scelto di rappresentare un operatore medico, con il volto coperto da una mascherina, eppure sebbene le emozioni del personaggio, i suoi lineamenti sono celati da quel dispositivo indispensabile, si intravede un accenno di sorriso nel suo sguardo. La mascherina si tinge dei colori Dell arcobaleno, augurio che presto tutto questo tempo "sospeso" finirà, e riusciremo ad abbracciarci e ammirare i colori del mondo. Infine le mani che mimano un cuore, rappresentano il "sentirsi vicini", il "prendersi cura dell'altro" come forma di amore e di fede al giuramento prestato. Il cuore Si dà e riceve. Un gesto che è anche un abbraccio, un portarci tutti lì dentro e un "grazie" per il supporto di quanti contribuiscono con le manifestazioni di solidarietà e di rispetto delle norme.
 
                                                               Serena Paola Mazza, tutor Servizio Civile Universale 2020
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
DIARIO DI BORDO -  Un gesto per la vita
Autrice testo e musica Francesca Maria Campolo, volontaria Servizio Civile Universale 2019
 
 
 
 
A cura di Ufficio  URP e Comunicazione