Emergenza coronavirus - Consegna farmaci a domicilio, iniziativa Croce Rossa Italiana in collaborazione con Federfarma

13 Marzo 2020


Croce Rossa Italiana in collaborazione con Federfarma ha attivato un servizio di consegna a domicilio dei farmaci, per far fronte all’aumento di richieste da parte dei cittadini che non possono muoversi da casa, tramite il numero verde 800 065510 disponibile  h24 e sette giorni su sette,  rivolto a over 65 o persone non autosufficienti, soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (temperatura superiore a 37,5°) o sottoposti alla misura della quarantena o risultati positivi al virus COVID-19.
   Protocollo d'intesa Qui

Come funziona la consegna a domicilio

L’utente attiva la richiesta attraverso il numero verde 800 065510 che a sua volta contatta il Comitato più vicino territorialmente. I volontari CRI, riconoscibili in uniforme, ritirano la ricetta presso lo studio medico o acquisiscono il numero NRE e il codice fiscale del destinatario del farmaco e si recano in farmacia. I medicinali vengono poi consegnati in busta chiusa all’utente che provvede a corrispondere l’eventuale costo del medicinale anticipato al farmacista dai volontari CRI. Il servizio di consegna è completamente gratuito. 
Attraverso la consegna a domicilio è inoltre possibile richiedere lo scontrino fiscale “parlante” da utilizzare per le detrazioni fiscali, fornendo ai volontari CRI la tessera sanitaria o il codice fiscale.


Pubblicazione effettuata in data 13 marzo 2020, curata dal Rag. Luciano Santillo referente pubblicazioni per Dipartimento Amministrativo e Amministrazione Trasparente.