S.S.D. Dialisi

S.S.D. Dialisi

 

Struttura Semplice Dipartimentale Dialisi

Direttore: Dott.Francesco Maria D'Agostino
EMAIL:  francescomaria.dagostino@asp.cz.it

Francesco Maria D'Agostino

 

Sede                                         

L'U.O. è situata  all'interno del Presidio Ospedaliero di Lamezia Terme, piano primo edificio Piastra lato
Via A.Perugini  Lamezia Terme  A                              
                                             
Il Servizio di Dialisi di nuova ristrutturazione è dotata d 2 stanze per dialisi di cui una per pazienti con patologie infettive, di ambulatorio per dialisi peritoneale  e ambulatori specialistici.   E'    Dotata di  sala di attesa al pubblico con bacheche che forniscono esaurienti indicazioni sulle modalità di accesso, sugli orari del Servizio e notizie di Educazione Sanitaria.

Dialisi

COME ARRIVARE


Sede distaccata 

Servizio Dialisi Ospedale Soveria Mannelli.              


Recapiti telefonici

  • Direttore tel.    0968 208 523
  • Personale tel.    0968 208520 (dalle ore 10 alle ore 11)
  • FAX tel.            0968 461123

 

EQUIPE

Medici del reparto:  Barresi Giusi, Campolo Maria Angela, La Gamba Maria Rosa, Molinaro Matilde, Maurizio Gullo

Coordinatore Infermieristico: Bentivoglio Giuseppina (f.f.)

Infermiere  Professionali: Apa Giovanni, Audino Iolanda,  Catanzaro Laura, Chieffe Paola, D'Amico Giuseppe, Molinaro Mario, Perna Domenica, Ruberto Patrizia, Trazza Marco, Allegro Antonella, Gallo Marialaura, Leone Samuela, Mano Santina, Naccarato Romina..         

 Ausiliario: Fazio Michele

OSS: Prestinice Maria, Ferrazzo Francesco.


SEDE SOVERIA

Infermieri  Professionali: Fragale Maria, Butera Roberta, Giudice Claudio Salvatore, Sicilia Fortunata Maria, Malavendi Felice Mario.     
 

Finalità e Mission

 
 L'U.O. prende in carico  tutti i soggetti con malattie renali acute o croniche, che si rivolgono al presidio, pone come  "mission" l'accoglienza, la presa  in  carico, la diagnosi precoce e la terapia dialitica più idonea attraverso la valutazione dei  bisogni assistenziali complessi della persona con cui condivide il percorso terapeutico più appropriato per  rallentare la progressione dell'insufficienza renale e consentire le procedure d'inserimento nelle liste per trapianto renale.

Opuscolo accoglienza  (visualizza e scarica opuscolo)

 

Obiettivi


Presa in carico Il servizio è impegnato  a garantire la continuità assistenziale in tutte le diverse fasi evolutive della malattia. Privilegia pertanto il rapporto  tra il paziente ed il sistema delle cure  per creare il legame che rende più semplice far seguire una dieta ipoproteica ed in fase conservativa, accettare la dialisi ,la dipendenza da una macchina, e quindi il trapianto : preoccupazione del rigetto e del ritorno in dialisi.

Miglioramento cure Il servizio  pone particolare attenzione all'identificazione delle nuove strategie diagnostiche e terapeutiche, che vengono inglobate nel patrimonio della pratica clinica, quando suffragate da evidenze scientifiche.

Promozione della salute e prevenzione:  L'U.O. aderisce a tutte le iniziative aziendali, regionali, nazionali ed internazionali riguardanti la salute dei nefropatici giornata mondiale del rene
    
Ricerca,  l'U.O. inserisce i dati nei registri regionale, nazionale ed europeo di dialisi.
   

Staff Medico


Lo staff medico è composto da specialisti in nefrologia, tutti con esperienza consolidata in ambito nefrologico. Vengono svolte attività interdisciplinari in collaborazione con altri Centri con particolare riguardo alle patologie nefro-urologiche con interventi che possono comprendere anche la terapia dialitica sostitutiva.

Dotazione strumentale 


Il Servizio è dotato di:

  • Monitor e strumentazione di ultima generazione, che permettono di effettuare tutti i tipi di trattamento dialitico
  • Ogni trattamento è completamente informatizzato, grazie al sistema TELEDIAL per la terapia dialitica, ed al sistema LURTO per i trapianti       
Dotazione strumentale Rilevanza diagnostica curativa Acquisto
Emogas analizzatore Notevole Rilevanza 2016
Ecografo Notevole Rilevanza 2016
Holter pressori Notevole Rilevanza 2016
  Notevole Rilevanza 2016

 

ATTIVITÀ SANITARIE  DEL REPARTO
  • Attività Dialitica (emodialisi e dialisi peritoneale) per i pazienti con insufficienza renale cronica terminale.
  • Attività per acuti (CRRT- CVVHD - CVVH) per i pazienti con insufficienza renale acuta in Rianimazione o provenienti da altri reparti, trattamento dello scompenso cardiaco III – IV classe NYHA resistente a terapia diuretica .
  • Trattamento della Sepsi con tecnica CPFA nel contesto della MOF in Rianimazione.
  • Trattamento di patologie neurologiche, intossicazioni da farmaci e/o sostanze tossiche che sono suscettibili della plasmaferesi che viene effettuata sin dal 2008.
  • Attività dialitica indirizzata all'accoglienza, nel corso dell'anno, di pazienti italiani, comunitari ed extracomunitari in vacanza; detta attività, che è da autorizzare con progetto finalizzato, attualmente è prevista, come progetto, solo per il periodo estivo.
  • Ambulatori Specialistici dedicati alle principali patologie nefrologiche, da fare confluire in un Day Service da progettare ed attuare.
  • L'attività ambulatoriale è assicurata anche presso il CAD.

Un  campo di attività è rivolto alla diagnosi delle varie forme di ipertensione, alla cura e monitoraggio clinico nel caso di ipertensione reno-vascolare.

Vengono accolti e seguiti in modo continuativo i pazienti affetti da insufficienza renale cronica, nell'ottica di rallentare la progressione dell'insufficienza.

Viene svolta la sorveglianza clinica del trapianto renale.

L'U.O svolge inoltre una attività di consulenza presso la Rianimazione, l'UTIC e gli altri reparti del Presidio, ed è in grado di eseguire, al di fuori della propria struttura, trattamenti depurativi extracorporei di vario tipo, a supporto dell'insufficienza renale acuta nel paziente critico.

Si eseguono trattamenti depurativi extracorporei di tipo assorbitivo, selettivi e non, tra cui i trattamenti di rimozione selettiva della bilirubina, aferesi, emoperfusione su resine e carbone.
La dialisi peritoneale in tutte le sue varianti della dialisi peritoneale automatizzata (APD, CCPD,ecc) viene offerta come tecnica di depurazione domiciliare.

 

INFORMAZIONI SPECIFICHE


EMODIALISI OSPEDALIERA
L'attività di emodialisi ospedaliera si svolge dalle ore 08.00 alle ore 20.00 dal lunedì al sabato ed è organizzata in due turni diurni. E' presente un servizio di reperibilità medico-infermieristica che è stato appositamente addestrato per far fronte all'emergenza dialitica nell'arco delle 24 ore e nei giorni festivi. Le condizioni cliniche e l'andamento della seduta dialitica sono seguiti regolarmente dal personale medico ed infermieristico, che predispongono anche le visite e gli esami di controllo. Il settore di emodialisi dispone di 16 posti dialisi, 2 dei quali dedicati a pazienti contumaciali a questi è da aggiungere una postazione destinata alle sole urgenze.

Fa capo all'U.O di Nefrologia e Dialisi il Centro ad assistenza decentrata, dislocato a Soveria Mannelli dove sono disponibili 4 posti tecnici su quali vengono eseguiti gli stessi trattamenti.

DIALISI PERITONEALE
Presso l'U.O di Nefrologia e Dialisi è attivo un programma di dialisi peritoneale domiciliare che è rivolto in particolar modo ai pazienti che preferiscono il trattamento domiciliare. La sezione si occupa dell'addestramento dei pazienti e dei loro familiari, dei controlli periodici e del trattamento delle complicanze più comuni.

 

Prestazioni specialistiche ambulatoriali


L'U.O.  effettua prestazioni  di diagnosi e cura della malattia ad utenti esterni:

BRANCA PRESTAZIONE CODICE COSTO
Nefrologia Visita di controllo nefrologica 89.01.00 12,91
Nefrologia Visita nefrologica, prima visita 89,7 20,66
Nefrologia Cateterismo venoso per dialisi renale 38,95 258,23
Nefrologia Emodialisi bicarbonato 39,95,4 165,27
Nefrologia Emodiafiltrazione 39,95,5 232,41
Nefrologia Altra emodia filtrazione 39,95,7 258,23
Nefrologia Emofiltrazione 39,95,8 258,23
Nefrologia HD-HF, tecnica mista 39,95,9 206,58
Nefrologia Valutazione ricircolo FAV 39,99,1 17,46
Nefrologia Dialisi peritoneale automatizzata (APD) 54,98,1 54,74
Nefrologia Dialisi peritoneale continua (CAPD) 54,98,2 46,48
Nefrologia Irrigazione di catetere vascolare 96,57 15,49
Nefrologia Anamnesi e valutazione complessa nefrologica 89,03 20,66
Nefrologia Medicazione nefrologica 96,59 3,87
Nefrologia Cateterismo vescicale 57,94 9,09
Nefrologia Trasfusione di sangue 99,07,1 25,82
Nefrologia Infusione di Ig 99,14,1 1,62
Nefrologia Medicazione ferita 96,59 3,87
Nefrologia Fasciatura semplice 93,56,01 3,87
Nefrologia Impedenziometria 95,42,00  
Nefrologia Plasmaferesi terapeutica 99,71 438,99

 


MODALITÀ DI PRENOTAZIONE E DI ACCESSO

Le prestazioni specialistiche in regime ambulatoriale sono effettuate dietro presentazione di richiesta medica su ricettario regionale.

Per facilitare la prenotazione e ridurre la lista d'attesa sono state create delle Agende Esclusive di prenotazione che sono:

1.- Insufficenza Renale;

2.- Predialisi

3.- Post-trapianto.

Le prestazioni specialistiche, in regime ambulatoriale, sono effettuate:

  • con accesso diretto per urgenze e/o priorità  previa accettazione ricetta  al CUP
  • con prenotazione al CUP.

SEDI prenotazioni :  sportelli  CUP  Ospedale di Lamezia Terme via Arturo Perugini nei giorni compresi da lunedi a venerdi, orari 8.30-13-30, e nei giorni lunedi e mercoledi anche dalle ore 15.00 alle 17.30  o le altre sedi CUP territoriali e presso le  farmacie del territorio

 

Cosa portare alla visita:
  • tutta la documentazione sanitaria disponibile, (es. copia di cartelle cliniche, lettere di dimissione, esami strumentali o di laboratorio, eventuali diari con rilevazione di pressione arteriosa, glicemia, dieta)
  • annotazione scrupolosa dei farmaci assunti 
  • tessera sanitaria e documento di esenzione ticket a qualsiasi titolo
 
Ambulatori  specialistici
 

Screening Nefrologico   
Primo screening nefrologico. Invio  Medico curante:
i pazienti possono essere inviati al Curante che ha proposto la visita per completare altri accertamenti, oppure possono essere indirizzati agli ambulatori clinico-strumentali dedicati per un ulteriore approfondimento. I pazienti con problemi complessi, non risolvibili invia ambulatoriale, vengono o ricoverati in urgenza o prenotati per il ricovero secondo disponibilità.

Ipertensione Arteriosa     Invio Medico curante.
Ambulatorio specificamente dedicato alla diagnosi e al trattamento dell'ipertensione arteriosa severa o complicata. Compito di questo ambulatorio è quello di individuare ed eventualmente trattare i fattori di rischio che si possono accompagnare all'ipertensione arteriosa. Il paziente viene reindirizzato al curante per la terapia domiciliare. Qualora emergano problematiche cliniche o si ravveda la necessità di indagini particolari di tipo interventistico il paziente viene proposto per il ricovero in struttura specializzata. La valutazione comprenderà anche l'esecuzione del Monitoraggio pressorio delle 24 ore con tecnica Hoter.

Nefropatia diabetica.  Invio  Medico curante e/o  dal diabetologo
 Afferiscono a questo ambulatorio pazienti che necessitano di ulteriori accertamenti o terapie aggiuntive a seguito della valutazione da parte del curante o del diabetologo.

Trapianto Renale    Invio  Medico curante.
Indicazioni: E' finalizzato alla cura, alla sorveglianza della terapia immunosoppressiva e all'identificazione di possibili complicanze nei portatori di trapianto renale. Al momento della presa in carico è predisposto un calendario di visite, prelievi ed esami strumentali. E' un ambulatorio rivolto anche ai pazienti che sviluppano nefropatie in seguito a trapianto di altri organi solidi (cuore e fegato) o tessuti (midollo osseo) o che necessitano di una valutazione nefrologica poiché presentano alterazioni della funzionalità renale.

Insufficienza Renale Cronica    Invio Medico curante.
Indicazioni: E' un ambulatorio dedicato ai pazienti con patologie renali croniche di grado lieve/moderato. L'obiettivo è soprattutto quello di rallentare la progressione dell'insufficienza renale e di prevenire lo sviluppo di patologie collaterali. In questo ambulatorio è possibile effettuare un controllo di aderenza alla dieta nefrologica ed un programma "educazionale" per orientare alla scelta della terapia sostitutiva.
Sono seguiti anche pazienti affetti da patologie immunitarie glomerulari che necessitano di un monitoraggio seriato, sia per la sorveglianza della terapia immunodepressiva, sia per valutare l'andamento e della nefropatia e la risposta clinica alla terapia. Afferiscono a questo ambulatorio anche pazienti che necessitano di ulteriori accertamenti o terapie aggiuntive a seguito di un ricovero nella Divisione di Medicina od altro reparto. Al momento della stabilizzazione clinica o al termine delle terapie, il paziente viene trasferito in cura ad uno degli altri ambulatori dedicati.

Predialisi   Invio Medico curante.
L'ambulatorio ha lo scopo di seguire i pazienti con Insufficienza renale cronica avanzata, nei quali è prevedibile la necessità di iniziare a tempi brevi il trattamento dialitico. Afferiscono a questo ambulatorio i pazienti già orientali verso la dialisi peritoneale o l'emodialisi, in cui è già stato predisposto l'accesso vascolare.

Dopo la conclusione dell'iter diagnostico, il nefrologo invierà di nuovo il paziente al proprio medico curante, il quale resta sempre il principale referente. Nelle fasi avanzate dell'insufficienza renale, per la particolare complessità delle cure, il paziente viene "preso in carico" dallo specialista nefrologo.

Visite e prelievi urgenti sono effettuabili tutti i giorni, anche al di fuori degli orari stabiliti.

 

Prestazioni per utenti INTERNI


Consulenza specialistica per utenti  interni  fornita a:   P.S. o ai reparti del presidio ospedaliero. Le prestazioni per i reparti ospedalieri vengono effettuate dietro presentazione di richiesta telematica  su modulo del reparto richiedente.

 

Progetti
 
 "Dialisi Vacanza"
 
Da anni l'U.O. effettua un progetto rivolto all'accoglienza di  emodializzati provenienti da altri Centri  regionali, nazionali ed internazionali.
Il servizio partecipa ai programmi aziendali diretti al miglioramento della qualità percepita delle cure, per la salvaguardia dei diritti del cittadino e alla tutela della dignità.
Inviando un richiesta e la scheda dialitica con poche notizie cliniche il vostro Centro Dialisi farà in modo che i medici del centro dialisi vacanza abbiano tutti i dati medici e di dialisi necessari per il vostro soggiorno.
Da dovunque veniate il trattamento deve essere coperto dall'assistenza sanitaria o da una vostra assicurazione medica.
Se venite dall'Italia, dovete semplicemente completare la Scheda dialitica e breve anamnesi e non avrete nulla di cui preoccuparvi.
La situazione è simile se si viaggia all'interno dell'UE e si è cittadini europei, anche se ci possono essere alcune ulteriori formalità, ad esempio moduli di autorizzazione da parte del sistema sanitario di provenienza.
Se venite in viaggio dall'estero oltre i confini dell'UE è necessario controllare con il servizio di assistenza sanitaria o con l'assicurazione medica su come regolarsi per il pagamento specifico e l'iter per il rimborso relativo al paese da cui si proviene.
Una volta assolte le formalità, non c'è nulla che vi impedisca di partire.
E' possibile prenotare un posto contattando i centri dialisi di:
· Soverato: telefono 0967.539288, fax 0967.539267
· Lamezia Terme: telefono 0968.208520 fax 0968.461123
 
STANDARD di Qualità

Il reparto garantisce il rispetto del tempo e della dignità del paziente attraverso:

  • la predisposizione di orari di accesso certi;
  • il rispetto degli orari concordati per le prestazioni;
  • la refertazione immediata o in tempi brevi delle  prestazioni diagnostiche;
  • un ambiente confortevole, pulito e tale da garantire la riservatezza durante l'erogazione del servizio;
  • la professionalità e cortesia da parte di tutti gli addetti  e la disponibilità a fornire informazioni adeguate;
  • il rispetto della privacy.
 
IMPEGNI
  • L'U.O. ha sempre partecipato alle attività didattiche organizzate dall'ASP di Catanzaro,

                  corsi didattici per nefrologi e per infermieri della specialità.

  • Il servizio mette a disposizione dei suoi utenti tutte le informazioni e la documentazione che consentano ai pazienti di comprendere il loro stato di salute e conseguentemente di operare scelte terapeutiche consapevoli nelle fasi di terapia conservativa, dialitica e per il trapianto di rene.
  • Nell'area di attesa degli utenti sono presenti dei moduli attraverso i quali è possibile esprimere in maniera anonima il grado di soddisfazione ai servizi erogati, nonché note esplicative sul reparto e manuali che illustrano l'insufficienza renale cronica e le sue principali problematicità.
  • Il reparto s'impegna ad avviare il processo di accreditamento della struttura in via di sviluppo.

 


___________________________________________________
Contenuti forniti da: Dott. Francesco Maria D'agostino - dott.ssa Annamaria Bruni , resp. URP  ASP CZ
Ultimo aggiornamento:    16/05/2019        
Le schede informative e gli standard sono da considerare sempre migliorabili. Si chiede la collaborazione di tutti per la segnalazione di eventuali problemi, imprecisioni, scarsa chiarezza delle informazioni o non rispetto degli standard.
La segnalazione va fatta al: Ufficio  Rapporti con il pubblico  
e-mail: annamaria.bruni@asp.cz.it